« Telefonica: No pasaràn | Principale | Commenti pesanti »

29/09/2009

Commenti

vittorio

Intanto iniziano da qui... http://www.corrierecomunicazioni.it/index.php?section=news&idNotizia=75077

twitter.com/davidorban

Hmm... hai visto lo speciale dell'Economist questa settimana? "The Power Of Mobile Money"

Se le Poste sono già banche e la Telecom lo diventerà con il mobile money, allora la capitalizzazione degli azionisti Telecom che sono anche banche potrebbe essere negativamente influenzata dalla fusione. A meno che ci sia talmente tanto valore nell'operazione che la quota in bilancio supera la perdita in borsa!

Che siano i proventi dal mobile money a finanziare gli investimenti infrastrutturali necessari?

Stefano Quintarelli

ho seguito *molto* da vicino tutti gli sviluppi regolamentari al riguardo.
gli orizzonti temporali sono incompatibili e gli attuali azionisti non consentiranno mai a Telecom di entrare con decisione in questo spazio.
IMHO.

I commenti per questa nota sono chiusi.